On Image

On Image è un'associazione culturale, senza scopo di lucro, nata con lo scopo di costruire uno spazio di condivisione e collaborazione, finalizzato a promuovere e sviluppare progetti innovativi in ambito artistico, in particolare nel settore della fotografia e delle arti visive.L'obiettivo è realizzare percorsi artistici partecipati nelle città in cui opera, di rigenerazione territoriale e urbana e innovazione sociale, con lo scopo di coinvolgere i territori e i loro abitanti, per migliorarne la qualità della vita.

 

On Image ha sede in Sicilia e opera in tutto il mondo.

 

• Organizza eventi culturali, mostre, festival, incontri, spettacoli, premi, a carattere locale, nazionale, internazionale

• Promuove la diffusione della cultura (Arte/ Fotografia/ Editoria) attraverso la partecipazione attiva dei territori in cui opera

• Ha lo scopo di rivitalizzare e riattivare le energie dei territori, in special modo dei luoghi abbandonati e delle aree periferiche 

• Organizza corsi formativi ed educativi, attraverso laboratori, workshop, convegni, seminari, rivolti soprattutto alle giovani generazioni



 

L'Associazione organizza Gibellina PhotoRoad/open air & site-specific festival in collaborazione con gli Enti promotori Comune di Gibellina e Fondazione Orestiadi.

 

Nel 2022 ha organizzato la Call "Fotografia Spazio Aperto" in collaborazione con Triennale Milano.

 

Nel 2021 il festival Gibellina PhotoRoad è stato organizzato da On Image in collaborazione con il festival Images Vevey per l'edizione speciale Images Gibellina.

 

Nel 2020 e nel 2022 l'Associazione ha vinto il bando  "Strategia Fotografia" della Direzione Generale Creatività Contemporanea – Ministero della Cultura.

 

Per la 3° edizione del festival nel 2021 ha ricevuto l’Alto Patrocinio del Parlamento Europeo; il patrocinio della Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura; il sostegno di Pro Helvetia, Ambasciata di Germania, Istituto Svizzero Roma; in partnershio con MAXXI-Museo nazionale delle arti del XXI secolo Roma, Festival Planches Contact Deauville (Francia), Format Festival (UK), Belfast Photo Festival (UK), Artsfor, SlideLuck Editorial, Ricoh, Visual Impact, Galleria Podbielski Contemporary, Kublaiklan, CSF Adams, Phroom, 89Books, Cresm, Made Program, Moma Cafè, Ricoh, Tenute Orestiadi, Bruno Ribadi, Gibeltransfer, Rai Radio3, I-D Vice

 

Per la 2° edizione del festival nel 2019 ha ricevuto l’Alto Patrocinio del Parlamento Europeo; il sostegno di Pro Helvetia, Ambasciata di Germania, Ambasciata di Finlandia, Ambasciata di Ungheria, Accademia di Ungheria e realizzato in partnership con FLORIM Ceramiche, Cresm, Fondation des Treilles, Galleria Lia Rumma, Istituto Svizzero, Materia Gallery, PhotoTales, Stepping Stone, Terre des Hommes, Unint, Leporello, Italy Photo Award, Museo San Rocco, Moma Cafè, Ricoh, Cia Pirrello, DBF, Specchio Piuma, Gibeltransfer, YET Magazine, Click Magazine.

 

Nel 2018 l'Associazione ha organizzato l'Anteprima di Gibellina PhotoRoad ai Cantieri della Zisa di Palermo, con una grande mostra open air di Joan Fontcuberta, proiezioni e incontri con Mario Cresci e Tobias Zielony al Centro Internazionale di Fotografia e al Museo Riso.

 

Nel 2018 ha vinto, insieme al CRESM-Centro ricerche economiche e sociali per il Meridione, il "Premio Creative Living Lab" della Direzione Generale Arte e Architettura contemporanee e Periferie urbane - DGAAP del MIBACT, con il progetto "Start-art memoria in movimento", uno dei 5 progetti selezionati tra più di 250 ricevuti da tutta Italia.